Cookies

Cookie Policy di www.bitmobility.it/

Questo documento contiene informazioni in merito alle tecnologie che consentono a questo Sito Web di raggiungere gli scopi descritti di seguito. Tali tecnologie permettono al Titolare di raccogliere e salvare informazioni (per esempio tramite l’utilizzo di Cookie) o di utilizzare risorse (per esempio eseguendo uno script) sul dispositivo dell’Utente quando quest’ultimo interagisce con questo Sito Web.

Per semplicità, in questo documento tali tecnologie sono sinteticamente definite “Strumenti di Tracciamento”, salvo vi sia ragione di differenziare.
Per esempio, sebbene i Cookie possano essere usati in browser sia web sia mobili, sarebbe fuori luogo parlare di Cookie nel contesto di applicazioni per dispositivi mobili, dal momento che si tratta di Strumenti di Tracciamento che richiedono la presenza di un browser. Per questo motivo, all’interno di questo documento il termine Cookie è utilizzato solo per indicare in modo specifico quel particolare tipo di Strumento di Tracciamento.

Alcune delle finalità per le quali vengono impiegati Strumenti di Tracciamento potrebbero, inoltre richiedere il consenso dell’Utente. Se viene prestato il consenso, esso può essere revocato liberamente in qualsiasi momento seguendo le istruzioni contenute in questo documento.

Questo Sito Web utilizza Strumenti di Tracciamento gestiti direttamente dal Titolare (comunemente detti Strumenti di Tracciamento “di prima parte”) e Strumenti di Tracciamento che abilitano servizi forniti da terzi (comunemente detti Strumenti di Tracciamento “di terza parte”). Se non diversamente specificato all’interno di questo documento, tali terzi hanno accesso ai rispettivi Strumenti di Tracciamento.
Durata e scadenza dei Cookie e degli altri Strumenti di Tracciamento simili possono variare a seconda di quanto impostato dal Titolare o da ciascun fornitore terzo. Alcuni di essi scadono al termine della sessione di navigazione dell’Utente.
In aggiunta a quanto specificato nella descrizione di ciascuna delle categorie di seguito riportate, gli Utenti possono ottenere informazioni più dettagliate ed aggiornate sulla durata, così come qualsiasi altra informazione rilevante – quale la presenza di altri Strumenti di Tracciamento – nelle privacy policy dei rispettivi fornitori terzi (tramite i link messi a disposizione) o contattando il Titolare.

Attività strettamente necessarie a garantire il funzionamento di questo Sito Web e la fornitura del Servizio
Questo Sito Web utilizza Cookie comunemente detti “tecnici” o altri Strumenti di Tracciamento analoghi per svolgere attività strettamente necessarie a garantire il funzionamento o la fornitura del Servizio.

Altre attività che prevedono l’utilizzo di Strumenti di Tracciamento

Miglioramento dell’esperienza
Questo Sito Web utilizza Strumenti di Tracciamento per fornire una user experience personalizzata, consentendo una migliore gestione delle impostazioni personali e l’interazione con network e piattaforme esterne.

Misurazione
Questo Sito Web utilizza Strumenti di Tracciamento per misurare il traffico e analizzare il comportamento degli Utenti con l’obiettivo di migliorare il Servizio.

Come gestire le preferenze e prestare o revocare il consenso
Esistono vari modi per gestire le preferenze relative agli Strumenti di Tracciamento e per prestare o revocare il consenso, ove necessario: Gli Utenti possono gestire le preferenze relative agli Strumenti di Tracciamento direttamente tramite le impostazioni dei propri dispositivi – per esempio, possono impedire l’uso o l’archiviazione di Strumenti di Tracciamento. In aggiunta, ogni qualvolta l’utilizzo di Strumenti di Tracciamento dipenda da consenso, l’Utente può prestare o revocare tale consenso impostando le proprie preferenze all’interno dell’informativa sui cookie o aggiornando tali preferenze tramite il widget delle impostazioni di tracciamento, se presente. Grazie ad apposite funzioni del browser o del dispositivo è anche possibile rimuovere Strumenti di Tracciamento precedentemente salvati. Altri Strumenti di Tracciamento presenti nella memoria locale del browser possono essere rimossi cancellando la cronologia di navigazione. Per quanto riguarda Strumenti di Tracciamento di terza parte, gli Utenti possono gestire le preferenze e revocare il consenso visitando il relativo link di opt out (qualora disponibile), utilizzando gli strumenti descritti nella privacy policy della terza parte o contattandola direttamente.

Individuare le impostazioni relative agli Strumenti di Tracciamento
Gli Utenti possono, per esempio, trovare informazioni su come gestire i Cookie in alcuni dei browser più diffusi ai seguenti indirizzi:

Google Chrome
Mozilla Firefox
Apple Safari
Microsoft Internet Explorer
Microsoft Edge
Brave
Opera

Gli Utenti possono inoltre gestire alcuni Strumenti di Tracciamento per applicazioni mobili disattivandoli tramite le apposite impostazioni del dispositivo, quali le impostazioni di pubblicità per dispositivi mobili o le impostazioni relative al tracciamento in generale (gli Utenti possono consultare le impostazioni del dispositivo per individuare quella pertinente).

Conseguenze del rifiuto del consenso
Gli Utenti sono liberi di decidere se prestare o meno il consenso. Tuttavia, si noti che gli Strumenti di Tracciamento consentono a questo Sito Web di fornire una migliore esperienza e funzionalità avanzate agli Utenti (in linea con le finalità delineate nel presente documento). Pertanto, in assenza del consenso dell’Utente, il Titolare potrebbe non essere in grado di fornire le relative funzionalità.

Titolare del Trattamento dei Dati

BIT MOBILITY SRL
Via Rossini 29/2
37012 Bussolengo VR – Italy
P.Iva 04630310235

Indirizzo email del Titolare: info@bitmobility.it

Dal momento che l’uso di Strumenti di Tracciamento di terza parte su questo Sito Web non può essere completamente controllato dal Titolare, ogni riferimento specifico a Strumenti di Tracciamento di terza parte è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, gli Utenti sono gentilmente invitati a consultare la privacy policy dei rispettivi servizi terzi elencati in questo documento.

Data l’oggettiva complessità di identificazione delle tecnologie di tracciamento, gli Utenti sono invitati a contattare il Titolare qualora volessero ricevere ulteriori informazioni in merito all’utilizzo di tali tecnologie su questo Sito Web.

Privacy policy

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 679/2016

PER I CLIENTI DI BIT MOBILITY S.R.L.

 

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), recante disposizioni per la tutela delle persone fisiche rispetto al trattamento dei dati personali, il Titolare del trattamento è tenuto a fornire agli interessati alcune informazioni riguardanti l’utilizzo dei loro dati personali.

I dati personali da Lei forniti vengono trattati nel rispetto delle leggi vigenti e degli obblighi di riservatezza cui si è sempre ispirata l’attività del Titolare.

 

TITOLARE DEL TRATTAMENTO      

Bit Mobility S.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede legale in 37012 – Bussolengo, Via del Lavoro n. 74, e-mail: info@bitmobility.it, P.IVA 04630310235

 

FINALITÀ E MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

I dati da Lei forniti saranno trattati per le seguenti finalità:

  1. Soddisfacimento di specifiche richieste del cliente prima della conclusione del contratto; conclusione, modifiche, esecuzione del contratto; erogazione e gestione dei servizi connessi; gestione dei reclami;
  2. Eseguire la fatturazione, la gestione dei pagamenti, dei ritardi e dei mancati pagamenti;
  3. Adempiere ad obblighi previsti da regolamenti e dalla normativa nazionale e sovranazionale applicabile;
  4. Fornire assistenza diretta all’interessato attraverso il sistema di call center presente sul sito e nell’app del Titolare;
  5. Svolgere attività di marketing diretta nei confronti dell’interessato, tramite l’invio di newsletter, sconti, promozioni e comunicazioni personalizzate in base all’utilizzo del servizio;
  6. Consentire la visualizzazione delle pagine web, accedere all’app di Bit Mobility S.r.l. e usufruire dei servizi eventualmente offerti all’interno del sito e dell’app;
  7. Se necessario, per accertare, esercitare o difendere i diritti del Titolare in sede giudiziaria.

Il trattamento dei dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 Codice Privacy e all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato ad opera di soggetti autorizzati nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati.

 

BASI GIURIDICHE DEI TRATTAMENTI

  • Adempimento di obblighi contrattuali e/o esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato, per i contratti stipulati direttamente con l’interessato stesso.
  • Obblighi di legge: necessità di assolvere gli obblighi di legge.
  • Consenso dell’interessato: per l’attività di marketing.
  • Diritti del titolare: interesse legittimo.
  • Funzionamento del sito: interesse legittimo.
  • Funzionamento dell’app Bit Mobility: adempimento di obblighi contrattuali e consenso dell’interessato.

 

TIPOLOGIA DI DATI PERSONALI TRATTATI

I dati che verranno trattati sono:

  • Dati personali dell’interessato (a titolo esemplificativo e non esaustivo: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, carta d’identità, patente di guida);
  • Dati fotografici dell’interessato (selfie chiesto al momento dell’iscrizione);
  • Dati della persona giuridica (a titolo esemplificativo e non esaustivo: sede legale dell’azienda, indirizzo PEC e partita IVA);
  • Dati e riferimenti bancari;
  • Dati personali trattati per il funzionamento del sito (dati acquisiti dai sistemi informatici e dalle procedure software preposte al funzionamento del sito);
  • Dati personali trattati per il funzionamento dell’app Bit Mobility (dati acquisiti con il vostro previo consenso ed eventualmente acquisiti durante l’utilizzo).

 

OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati personali di cui al punto precedente è obbligatorio nel momento in cui il cliente decide spontaneamente di concludere un contratto di servizio con Bit Mobility S.r.l.

Il rifiuto di fornire i suddetti dati personali non consente, pertanto, la possibilità di usufruire dei servizi svolti dal Titolare.

Per quanto riguarda il servizio di marketing e pubblicità effettuato dal Titolare viene richiesto il consenso esplicito dell’interessato e nel caso in cui questo non venga prestato non inficerà il servizio richiesto al Titolare.

 

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

  1. Esecuzione degli scopi del Titolare, riscontro alle richieste degli interessati e attività di marketing: i dati saranno conservati fino alla conclusione del rapporto instaurato e, qualora applicabili, sino alla scadenza dei termini di cui al punto successivo.
  2. Obblighi di legge: 10 anni dopo la fine del rapporto contrattuale nei termini e limiti di cui alle norme applicabili, in particolare amministrative, civilistiche e fiscali.
  3. Diritti del titolare: nel caso di contenzioso giudiziale, per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.
  4. Per finalità di marketing: 2 anni dopo la fine del rapporto contrattuale.

Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i Suoi dati personali saranno distrutti, cancellati o resi anonimi, compatibilmente con le procedure tecniche di cancellazione e backup.

 

DESTINATARI DEI DATI

I Suoi dati saranno accessibili per le finalità indicate della presente informativa, solo dai soggetti espressamente autorizzati dal Titolare e ricomprendenti tali categorie di soggetti:

  • tutti i soggetti cui la facoltà di accesso a tali dati è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi; 
  • dipendenti e collaboratori del Titolare, nella loro qualità di incaricati del trattamento; 
  • società terze o altri soggetti (a titolo indicativo, istituti di credito, studi professionali, consulenti, società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, etc.) che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento;
  • tutte quelle persone fisiche e/o giuridiche, pubbliche e/o private quando la comunicazione risulti necessaria o funzionale allo svolgimento dell’attività del Titolare e nei modi e per le finalità sopra illustrate. 

Senza la necessità di un espresso consenso (ex art. 24 lett. a), b), d) Codice Privacy e art. 6 lett. b) e c) GDPR), il Titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità indicate della presente informativa a Organismi di vigilanza, Autorità giudiziarie, a società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento. I Suoi dati non saranno diffusi.

L’elenco aggiornato dei responsabili del trattamento è custodito presso la sede del Titolare del trattamento.

 

TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI

Per il raggiungimento della finalità di cui sopra il Titolare può avvalersi di fornitori di soluzioni software, web application e servizi di storage erogati anche tramite sistemi di cloud computing su server che potrebbero essere situati in paesi extra UE.

Eventuali trasferimenti di Dati Personali verso tali Paesi, in assenza di decisione di adeguatezza della Commissione europea, saranno possibili solo qualora siano fornite dal Titolare e dai Responsabili coinvolti garanzie adeguate di natura contrattuale o pattizia, fra cui norme vincolanti d’impresa e clausole contrattuali tipo di protezione dei dati. Il trasferimento dei suoi Dati Personali verso Paesi terzi al di fuori dell’Unione Europea, in mancanza di una decisione di adeguatezza o di altre misure adeguate come sopra descritte, saranno effettuati solo ove lei vi abbia esplicitamente acconsentito o nei casi previsti dal GDPR e saranno in ogni caso trattati nel suo interesse.

 

SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO

I Suoi dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali del Titolare deputati al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

I dati raccolti durante la navigazione del Sito potranno essere trattati da dipendenti, collaboratori del Titolare o soggetti esterni, in qualità di incaricati e responsabili del trattamento, che svolgono per conto del Titolare compiti di natura tecnica ed organizzativa del Sito.

 

I SUOI DIRITTI DA INTERESSATO AL TRATTAMENTO – RECLAMO ALL’AUTORITÀ DI CONTROLLO

A certe condizioni Lei ha il diritto di chiedere al Titolare:

– l’accesso ai Suoi dati personali,

– la copia dei dati personali che Lei ci ha fornito (c.d. portabilità),

– la rettifica dei dati in nostro possesso,

– la cancellazione di qualsiasi dato per il quale non abbiamo più alcun presupposto giuridico per il trattamento,

– l’opposizione al trattamento ove previsto dalla normativa applicabile

– la revoca del Suo consenso, nel caso in cui il trattamento sia fondato sul consenso;

– la limitazione del modo in cui trattiamo i Suoi dati personali, nei limiti previsti dalla normativa a tutela dei dati personali.

Qualora volesse proporre reclamo ai sensi dell’art. 77 RGPD all’autorità di controllo competente in base alla Sua residenza abituale, al luogo di lavoro oppure al luogo di violazione dei Suoi diritti; per l’Italia è competente il Garante per la protezione dei dati personali, contattabile tramite i dati di contatto riportati sul sito web http://www.garanteprivacy.it.

L’esercizio di tali diritti sottostà ad alcune eccezioni finalizzate alla salvaguardia dell’interesse pubblico (ad esempio la prevenzione o l’identificazione di crimini) e di nostri interessi (ad esempio il mantenimento del segreto professionale). Nel caso in cui Lei esercitasse uno qualsiasi dei summenzionati diritti, sarà nostro onere verificare che Lei sia legittimato ad esercitarlo e Le daremo riscontro.

 

SICUREZZA DEI DATI

I Suoi dati personali saranno trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti e nel rispetto del principio di necessità e proporzionalità, evitando di trattare dati personali qualora le operazioni possano essere realizzate mediante l’uso di dati anonimi o mediante altre modalità. Abbiamo adottato specifiche misure di sicurezza per prevenire la perdita dei dati personali, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati ma la preghiamo di non dimenticare che è essenziale per la sicurezza dei suoi dati che il suo dispositivo sia dotato di strumenti quali antivirus costantemente aggiornati e che il provider che le fornisce la connessione ad Internet garantisca la trasmissione sicura dei dati in attraverso firewalls, filtri antispamming e analoghi presidi.

 

CONTATTI DEL TITOLARE

Bit Mobility S.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede legale in 37012 – Bussolengo, Via del Lavoro n. 74, e-mail: dpo@bitmobility.it, P.IVA 04630310235.

Termini e condizioni

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L’UTILIZZO DEI SERVIZI

1.Termini e Condizioni d’uso del servizio.

1.1 Il presente contratto definisce i termini e le Condizioni generali di utilizzo dei servizi offerti da Bit Mobility S.r.l. (o “la Società”), con sede in 37012 Bussolengo (VR), Via G.Rossini, 29/2, P. IVA 04630310235.

1.2 L’Utente si impegna a prendere esaustiva visione e ad accettare tutti i termini e le condizioni del presente Regolamento-Condizioni generali di contratto per l’utilizzo dei servizi, tra cui l’esclusione di responsabilità e liberatoria a favore di Bit Mobility S.r.l.

1.3 Prima di utilizzare i servizi offerti da Bit Mobility S.r.l. a mezzo dell’App Bit, nell’ambito della politica di correttezza e di trasparenza che caratterizza la Società, l’Utente è invitato a leggere con attenzione il presente “Regolamento-Condizioni generali di contratto”, che regolano l’utilizzo dei servizi offerti tramite la App.

1.4 Per “Regolamento-Condizioni generali di contratto” si intendono anche ogni nota, avviso informativo, pop-up, informativa legale o disclaimer pubblicati sul sito www.bitmobility.it o su App Bit, nonché ogni eventuale richiamo tramite link a questa pagina o ad altri collegamenti esterni.

1.5 L’Utente, attraverso il semplice accesso alla App od al Sito, dichiara di accettare semplicemente e senza riserve il presente Regolamento-Condizioni generali di contratto qui espresse e, comunque, dichiara di aderire singolarmente alle distinte Condizioni indicate, laddove sia richiesta espressa accettazione.

1.6 L’accesso e la navigazione sul sito o l’utilizzo della App e delle funzioni ad essa relative costituisce in ogni caso espressa accettazione delle presenti Condizioni generali di contratto, nonché il conseguente obbligo di rispettarle.

1.7 Il presente Regolamento-Condizioni generali di contratto rinviano espressamente alla normativa statale e comunale in vigore nel territorio in cui avviene la circolazione dei Dispositivi elettrici noleggiati e l’Utente si obbliga, quindi, a rispettare tutte le regole di circolazione e di sosta di cui alla normativa di riferimento (consultabile tramite apposito link pubblicato sul sito www.bitmobility.it).

1.8 L’Utente è invitato a salvare copia del presente Regolamento-Condizioni generali per approfondimenti o per un’eventuale futura consultazione ed il medesimo, nel caso in cui non intendesse accettare il presente Regolamento-Condizioni generali di contratto, del tutto o in parte, o qualsiasi altra
nota, collegamento o richiamo in esse contenuto, è invitato a non utilizzare i servizi offerti da Bit Mobility S.r.l..

1.9 Al fine di garantire la sicurezza dei dati e delle informazioni inserite dall’Utente nella App, egli è tenuto a conservare in luogo sicuro e non accessibile le credenziali di accesso alla App, esonerando la Società da ogni accesso od utilizzo fraudolento da parte di chicchessia.

2.Oggetto dei servizi.

2.1 I servizi forniti da Bit Mobility S.r.l. includono, tra l’altro, (1) l’applicazione mobile Bit (“App Bit”) e il relativo sito web, (2) i dispositivi elettrici Bit (“Veicolo”, “Dispositivo elettrico”, “Monopattino, Scooter o bicicletta”) e (3) tutto l’equipaggiamento correlato eventualmente fornito, la manutenzione, la ricarica dei Veicoli elettrici, le informazioni fornite o rese disponibili da Bit Mobility S.r.l..

2.2 I Dispositivi elettrici, la App ed il sito www.bitmobility.it sono proprietà esclusiva di Bit o concessi a qualsivoglia titolo in uso esclusivo alla medesima Società. L’Utente si obbliga a non smontare, modificare, riparare, deturpare, coprire o nascondere in qualsiasi modo alcun Dispositivo elettrico e/o alcuna parte di esso. Non è altresì consentito utilizzare alcun Dispositivo o servizio fornito da Bit Mobility S.r.l. per scopi pubblicitari o commerciali senza il consenso scritto della Società.

3. Noleggio e utilizzo dei dispositivi elettrici.

3.1 L’Utente, sotto la propria responsabilità, dichiara di essere l’unico fruitore del servizio di noleggio e di essere responsabile del rispetto del presente Regolamento – Condizioni generali di contratto, delle disposizioni di legge sulla micromobilità elettrica ed in particolare del Codice della Strada e dello specifico uso previsto nella carta di circolazione dei mezzi; l’Utente si obbliga ad impedire che terzi utilizzino il Dispositivo elettrico preso a noleggio attraverso i dati e le credenziali personali dell’Utente. E’ quindi espressamente vietato all’Utente concedere a terzi l’utilizzo del Dispositivo elettrico preso a noleggio con le proprie credenziali, nonché consentire a terzi di utilizzare le proprie credenziali per prendere a noleggio i Dispositivi elettrici di Bit. Resta inteso che Bit Mobility è esonerata in ogni caso da qualsivoglia responsabilità per danni a cose e persone derivanti dall’utilizzo del mezzo in violazione della presente disposizione. Prima di avviare il noleggio, l’Utente si obbliga a prendere completa visione delle presenti istruzioni di utilizzo del Veicolo, le quali risultano sempre fruibili schematicamente a mezzo App prima dell’avvio del mezzo (monopattino, scooter o bicicletta) e sempre consultabili a mezzo App nella sezione “Come Funziona”.

3.2 L’utilizzo degli scooter elettrici è espressamente vietato dalla Legge e dal presente Regolamento ai minori di 14 anni. L’Utente fruitore dei suddetti servizi dichiara di avere almeno 14 anni e di essere in possesso di idonea Patente di guida valida e che non risulti sospesa, ritirata, revocata alla data di iscrizione al servizio offerto da Bit e dei singoli noleggi. L’Utente deve essere in possesso della Patente durante l’intera durata del noleggio. L’eventuale sospensione o ritiro della Patente comporta la sospensione dall’accesso al servizio di noleggio di scooter elettrici, salvo il diritto di Bit Mobility di disporre la cancellazione dell’account dell’Utente.

3.3 L’iscrizione al servizio di noleggio di scooter elettrici avviene tramite proposta di contratto formulata dall’Utente con il completo inserimento dei dati richiesti nel modulo elettronico disponibile nell’apposita sezione della App (“Il Mio Profilo” – “Richiedi Abilitazione Noleggio Scooter”), caricamento di patente di guida valida e conseguente salvataggio dei dati avente il valore di sottoscrizione ed invio del modulo alla società. L’Utente dichiara sotto la propria responsabilità di aver inserito dati anagrafici veritieri, patente di guida e documento di identità in corso di validità. La proposta è valida per 48 ore decorrenti dalla data dell’invio del modulo (salvataggio dei dati in App). Il Contratto per l’utilizzo del servizio di noleggio di scooter elettrici, regolato dal presente Regolamento-Condizioni generali di contratto, si perfeziona nel momento in cui l’Utente riceve la comunicazione di accettazione da parte di Bit Mobility. Entro 48 ore dalla data di sottoscrizione ed invio del modulo elettronico di proposta, Bit Mobility, previa verifica del possesso in capo all’Utente dei requisiti richiesti al punto 3.2, comunicherà a mezzo App l’accettazione della proposta di contratto e la conseguente abilitazione al noleggio di scooter elettrici.

3.4 Lo scooter elettrico si mette in funzione selezionando a mezzo App il tasto “Avvia noleggio”, lo scooter quindi passa in modalità “stand-by” e può essere acceso premendo l’apposito pulsante rosso di accensione posizionato sul manubrio solo dopo aver abbassato il cavalletto. Nel caso in cui il Veicolo non fosse idoneo all’utilizzo in quanto danneggiato o non vi fosse la presenza anche solo di uno dei due caschi nel bauletto o dei documenti di circolazione del Veicolo stesso, l’Utente dovrà segnalare le anomalie riscontrate e/o la mancanza anche di uno dei due caschi e rilasciare immediatamente il Veicolo non utilizzabile. Al termine del noleggio l’Utente, prima di chiudere il noleggio, dovrà rilasciare i caschi nell’apposito bauletto. L’omessa segnalazione da parte dell’Utente delle anomalie riscontrate e/o della mancanza anche di uno dei due caschi comporterà in capo all’Utente l’addebito diretto della penale di € 150,00 sul mezzo di pagamento indicato dallo stesso in fase di registrazione.

3.5 L’iscrizione al servizio di noleggio monopattini e biciclette avviene tramite registrazione dei dati personali nell’apposita sezione dell’App Bit Mobility e caricamento di valido documento di identità con conseguente creazione di account personale. L’Utente dichiara sotto la propria responsabilità di aver inserito dati anagrafici veritieri e documento di identità in corso di validità. L’utilizzo dei monopattini elettrici è espressamente vietato dalla Legge e dal presente Regolamento ai minori di 14 anni. L’Utente fruitore del servizio di noleggio di monopattini elettrici, sotto la propria responsabilità, dichiara di avere almeno 14 anni. La violazione della presente disposizione comporta l’inoperatività della copertura assicurativa per la responsabilità civile contratta da Bit Mobility, con conseguente diritto di rivalsa della Compagnia assicurativa nei confronti del conducente/utilizzatore del dispositivo e/o dell’esercente la potestà/responsabilità genitoriale sul minore, di quanto questa sia tenuta a pagare in favore di terzi e/o di Bit Mobility. In ogni caso Bit Mobility è esonerata da qualsivoglia responsabilità per danni a cose e persone derivanti dall’utilizzo del mezzo in violazione della presente disposizione. I monopattini e le biciclette elettriche possono essere utilizzati anche in modalità “corsa di gruppo”, che permette all’Utente di sbloccare più monopattini o biciclette (fino ad un massimo di 8) con un solo account. In tal caso l’account principale i) sarà il responsabile dei monopattini e delle biciclette secondari e il titolare dell’account principale dichiara sotto la propria responsabilità che tutti gli altri utenti hanno un’età maggiore di 14 anni; ii) sarà l’unico a beneficiare di convenzioni, sconti, pacchetti e abbonamenti in relazione alla corsa del primo mezzo sbloccato, mentre per i soli monopattini il secondo mezzo sbloccato potrà godere di uno sconto sulla tariffa ordinaria della corsa; iii) potrà chiudere il noleggio dei monopattini sbloccati con la corsa di gruppo solo qualora questi si trovino nelle vicinanze (max 100 metri) dal titolare dell’account principale (ossia il primo sbloccato); iv) alla chiusura del noleggio sarà responsabile di scattare la foto di verifica del parcheggio per ogni mezzo noleggiato; v) riceverà tutti gli avvisi e i report dei noleggi dei monopattini sbloccati con la corsa di gruppo (es: uscita area operativa, impossibilità parcheggio, riepilogo noleggio ecc).

3.6 Il monopattino elettrico si mette in moto premendo il comando di accelerazione e contemporaneamente spingendosi in avanti con un piede. L’Utente dichiara di essere un utilizzatore competente, di avere familiarità con il funzionamento del Dispositivo elettrico e di essere fisicamente idoneo ad utilizzare il Dispositivo. L’utilizzo è vietato a soggetti con peso corporeo pari o maggiore di 100 Kg. L’Utente si obbliga a regolare il proprio comportamento di guida e la distanza di frenata per adattarli a tutte le condizioni e le variabili, comprese le condizioni atmosferiche, il traffico e lo stato della pavimentazione delle strade.

3.7 l’Utente accetta espressamente di utilizzare qualsiasi Dispositivo elettrico preso a noleggio in conformità con le disposizioni di legge, regolamenti e/o ordinanze e delibere comunali che sanciscono le modalità di utilizzo, i limiti di circolazione e le modalità di parcheggio dei Veicoli elettrici.

3.8 Le aree in cui è consentita la circolazione dei Veicoli elettrici sono definite da Bit Mobility nel rispetto della normativa Statale e Comunale (consultabile tramite apposito link pubblicato sul sito www.bitmobility.it) che l’Utente dichiara di conoscere e rispettare. Bit Mobility si riserva la facoltà di modificare (ampliare o restringere) le aree di erogazione del servizio senza che l’Utente possa sollevare contestazioni o eccezioni e senza che possa richiedere il recesso da pacchetti o abbonamenti attivi ed il rimborso del prezzo. L’Utente si obbliga quindi, prima di avviare il noleggio, a verificare quali siano le specifiche aree di circolazione consentita nel Comune di riferimento, in ogni caso è vietata la circolazione nelle corsie preferenziali riservate a taxi e/o mezzi pubblici. Le aree in cui la circolazione dei monopattini elettrici è consentita possono non essere collegate tra loro, pertanto, al solo fine di permettere la circolazione in tutte le aree consentite, Bit Mobility identifica a mezzo App con il colore blu l’intera zona di copertura del servizio, che risulta quindi sempre più ampia dell’area in cui la circolazione è consentita ai sensi della normativa vigente e quindi non necessariamente coincide con quest’ultima. L’Utente che, per raggiungere una zona in cui la circolazione è consentita, si trovi ad attraversare una zona in cui la circolazione è vietata, dovrà spingere a mano il monopattino per cui abbia attivato il noleggio, fino al raggiungimento della zona di circolazione consentita.

3.9 Le aree identificate a mezzo App con il colore rosso sono “aree no parking”, l’Utente si obbliga quindi a non terminare il noleggio in tali aree. Nelle aree identificate a mezzo App con il colore giallo il monopattino elettrico limiterà automaticamente la propria velocità a 6 km/h, in ogni caso in tali aree l’Utente si obbliga a non superare tale velocità. Le aree identificate a mezzo App con il colore viola sono aree “no parking” in cui l’Utente deve rispettare la velocità massima di 6 km/h. Le aree indentificate a mezzo App con il colore arancione sono aree a parcheggio limitato (consentito esclusivamente negli stalli virtuali identificati in App e/o stalli identificati su strada con apposita segnaletica) in cui il monopattino elettrico limiterà automaticamente la propria velocità a 6 km/h, in ogni caso in tali aree l’Utente si obbliga a non superare tale velocità.

3.10 Nel caso in cui l’Utente esca dall’area di copertura del servizio (delimitata a mezzo App con il colore blu) il monopattino elettrico limiterà automaticamente la velocità a 10 km/h, l’Utente si obbliga a rientrare nell’area di copertura del servizio entro 5 minuti. A partire dal sesto minuto di circolazione fuori area di servizio verrà automaticamente addebitata all’Utente una penale pari a 20 centesimi di Euro al minuto in maggiorazione alla tariffa applicata alla corsa. Superati i 5 minuti di noleggio al di fuori dell’area di copertura del servizio o nelle aree in cui la circolazione è vietata Bit Mobility si riserva il diritto di chiudere il noleggio da remoto, anche senza preavviso e di addebitare una penale per il recupero del mezzo pari ad € 15. Inoltre, il noleggio del Dispositivo non può terminare i) fuori dall’area di copertura del servizio; ii) nelle aree in cui la circolazione è vietata; iii) nelle zone “no parking”. In ogni caso, se i Dispositivi sono lasciati nelle aree in cui la circolazione è vietata, al di fuori dell’area di copertura del servizio o in zone “no parking”, la Società ad esclusiva discrezione, si riserva il diritto di addebitare una penale per il recupero pari ad € 15. Al di fuori dell’area di copertura del servizio lo scooter elettrico potrà circolare nel rispetto delle regole del Codice della Strada ma per terminare il noleggio l’Utente dovrà rientrare in area di copertura del servizio.

3.11 I monopattini elettrici devono essere parcheggiati negli stalli riservati ai velocipedi, ai ciclomotori ed ai motocicli oppure a lato della strada, ove non espressamente vietato, purché non costituiscano pericolo o intralcio agli utenti del traffico, pedoni o altri terzi ed in ogni caso nel rispetto della normativa comunale di riferimento, anche ove più restrittiva (consultabile tramite apposito link pubblicato sul sito www.bitmobility.it). E’ quindi espressamente vietato parcheggiare i monopattini elettrici tra stalli riservati al parcheggio di autovetture nonché sui marciapiedi, ad eccezione delle aree espressamente individuate dai Comuni e delle ipotesi in cui vi siano degli stalli virtuali identificati in App e/o stalli identificati su strada con apposita segnaletica. Le biciclette elettriche possono essere parcheggiate esclusivamente negli stalli riservati ai velocipedi. Gli scooter elettrici devono essere parcheggiati esclusivamente negli stalli riservati ai ciclomotori ed ai motocicli e contrassegnati con strisce orizzontali o apposita cartellonistica. In ogni caso scooter elettrici possono essere parcheggiati solo ove consentito dal codice della strada. Non è consentito parcheggiare in stalli riservati quali ad esempio parcheggi riservati a persone disabili, alle forze dell’ordine, carico scarico merci o taxi. L’utente è consapevole di non poter parcheggiare il veicolo elettrico nelle vie soggette a pulizia stradale, pertanto, nell’arco temporale delle 36 ore precedenti alle operazioni di pulizia, l’utente che decide deliberatamente di parcheggiare il mezzo preso a noleggio in tali aree, accetta il rischio di vedersi addebitata la relativa sanzione amministrativa qualora il mezzo non sia stato utilizzato da altro utente o non sia stato riposizionato dalla Società. L’utente accetta sin da ora la priopria responsabilità e l’addebito del costo della sanzione amministrativa oltre ai costi accessori di rimozione/riallocazione del mezzo. Una volta parcheggiato il Veicolo elettrico (scooter, biciclette o monopattino) per poter terminare il noleggio l’Utente è obbligato a scattare a mezzo App idonea foto di fine noleggio da cui possa chiaramente desumersi come e dove è stato parcheggiato il mezzo noleggiato. La foto di fine noleggio sarà quindi considerata valida solo qualora inquadri integralmente il mezzo e l’ambiente circostante (non verranno considerate valide, a titolo esemplificativo e non esaustivo, immagini che ritraggono solo il manubrio o il parafanghi del veicolo), con conseguente facoltà della Società di addebitare all’Utente costi, penali, sanzioni, multe di cui al successivo art. 3.13 n. 6).

3.12 In nessun caso i Veicoli elettrici possono essere posizionati o parcheggiati in modo da impedire alla Società di accedervi o comunque in aree che costituiscono proprietà privata, parimenti non possono essere caricati su mezzi privati o pubblici; in caso di violazione della presente disposizione, la Società ad esclusiva discrezione si riserva il diritto di addebitare una penale per il recupero e per la perdita derivante dall’impossibilità ad accedere al Dispositivo elettrico e noleggiare lo stesso ad altri Utenti, pari ad €100 per ogni giorno di violazione, fino ad un massimo di euro 390.

3.13 L’Utente si impegna e dichiara di: 1) non trasportare alcuna persona sul monopattino elettrico preso a noleggio; 2) non trasportare, durante l’utilizzo del Veicolo, valigette, borsoni o altro oggetto che ostacoli l’abilità di utilizzare in modo sicuro il Dispositivo elettrico; 3) non utilizzare alcun telefono cellulare , riproduttore musicale portatile e/o alcun altro dispositivo che possa distrarre dalla guida in sicurezza; 4) non utilizzare alcun Veicolo elettrico sotto l’effetto di bevande alcoliche, droghe, farmaci e/o qualsiasi altra sostanza che possa compromettere l’abilità guida sicura; 5) non utilizzare meccanismi di blocco diversi da quelli forniti da Bit Mobility s.r.l.; 6) non parcheggiare il Veicolo in modo difforme da quanto indicato ai punti 3.9, 3.10, 3.11, 3.12 e comunque in modo difforme da quanto stabilito da leggi, norme e/o regolamenti vigenti. In caso di violazione delle disposizioni di cui sopra (punti 3.9, 3.10, 3.11, 3.12) e della normativa sui parcheggi, la Società si riserva il diritto di applicare all’Utente una penale di importo compreso tra i 2 ed i 5 Euro per parcheggio difforme e/o foto di fine noleggio non valida e di riaddebitare all’Utente, sul mezzo di pagamento indicato dallo stesso in fase di registrazione, che accetta sin da ora, l’importo corrisposto a titolo di sanzione, penale, multa ed ogni altro costo sopportato per la custodia ed il recupero del mezzo presso terzi. In caso di violazione di questo articolo Bit Mobility S.r.l. ad esclusiva discrezione si riserva il diritto di addebitare all’Utente, che accetta sin da ora, una somma fino ad Euro 200,00 per la gestione dei solleciti di pagamento di eventuali sanzioni amministrative e/o una somma fino ad Euro 390 per la perdita occorsagli per l’impossibilità ad accedere al Dispositivo elettrico e noleggiare lo stesso ad altri Utenti. In ogni caso Bit Mobility si riserva di sospendere l’account per reiterati comportamenti non corretti in fase di conduzione del mezzo (guida con persona trasportata, guida contromano, guida sui marciapiedi etc..) o in fase di parcheggio scorretto o in zone di divieto.

3.14 E’ espressamente vietato l’utilizzo dei Veicoli elettrici per gare, escursioni in strade non asfaltate e per l’esecuzione di acrobazie di qualsiasi tipo (inclusa e titolo esemplificativo impennate e salti etc..). E’ espressamente vietato utilizzare i Veicoli elettrici per conto terzi.

3.15 Non è consentito utilizzare il cestino/portapacchi in modo improprio in riferimento al tipo di contenuto e a qualsiasi ostruzione visiva o impedimento alla guida. Si riconosce che il cestino/portapacchi di tutti i Dispositivi elettrici è previsto solo per oggetti leggeri ed in alcun modo possono essere trasportati persone o animali.

3.16 L’Utente si impegna a segnalare qualsiasi sinistro, incidente, scontro, danno, lesione personale nel minor tempo possibile al fine di consentire una verifica tempestiva dello stato del mezzo e di accertare la presenza di eventuali guasti e/o malfunzionamenti. Se si verifica uno scontro che comporti lesioni personali o danno alla proprietà o in caso di furto del Dispositivo elettrico, l’Utente si obbliga ad avvisare immediatamente la Società (contattando il numero dell’assistenza clienti indicato nella sezione “contatti” specificando la dinamica dell’occorso) e le forze dell’ordine. La mancata segnalazione di un incidente e/o di un furto da parte dell’Utente potrà incidere sulla copertura assicurativa nonchè comporterà l’assunzione, da parte dell’Utente, della responsabilità dei danni subiti da Bit Mobility a seguito della violazione di detto obbligo.

3.17 L’Utente si obbliga a riconsegnare il Dispositivo elettrico nelle stesse condizioni in cui è stato noleggiato. L’Utente è responsabile dei danni arrecati al Dispositivo preso a noleggio. L’Utente è consapevole ed accetta di essere responsabile per i danni causati a qualsiasi Dispositivo elettrico che sia stato danneggiato. L’eventuale danneggiamento involontario del dispositivo comporterà l’addebito diretto in capo all’Utente di una penale di Euro 500,00, salvo maggior danno, sul mezzo di pagamento indicato dallo stesso in fase di registrazione. L’Utente non sarà ritenuto responsabile per la normale usura e deterioramento dei Dispositivi. L’Utente che, invece, vandalizza il Dispositivo elettrico sarà obbligato a corrispondere una penale pari ad Euro 1.500,00 per i monopattini, 2.000,00 per le e-bike e 4.000,00 per gli scooter elettrici vandalizzati, ad esclusiva discrezione di Bit Mobility S.r.l. e salvo il maggior danno subito.

3.18 L’Utente accetta e riconosce che i Dispositivi elettrici possono non essere sempre disponibili. Per funzionare richiedono una periodica ricarica delle batterie. L’Utente è consapevole e accetta quanto segue: 1) la percentuale di carica residua diminuirà con l’utilizzo del Dispositivo in base al tempo e distanza percorsa e, con la diminuzione del livello di carica, la velocità e altre capacità di funzionamento possono ridursi (o cessare del tutto); 2) La percentuale di carica del Dispositivo all’inizio del noleggio non è garantita e varierà per ogni noleggio; 3) La velocità di perdita della carica durante l’uso del Dispositivo non è garantita e varierà in base al Dispositivo, alle condizioni della strada, alle condizioni atmosferiche e/o ad altri fattori; 4) è responsabilità dell’Utente controllare il livello di carica del Dispositivo e la decisione di attivare il noleggio di un Dispositivo non completamente carico è a discrezione dell’Utente, il quale non potrà quindi contestare alla Società lo spegnimento o la riduzione di velocità del Dispositivo prima del raggiungimento della destinazione finale; 5) Bit Mobility srl non garantisce la distanza e/o il tempo per cui sarà possibile utilizzare qualsiasi Dispositivo prima che perda del tutto la carica. Il Dispositivo può scaricarsi e smettere di funzionare in qualsiasi momento durante il noleggio, incluso prima del raggiungimento della propria destinazione; 6) trascorsi 30 minuti di inattività (o di modalità “pausa”) il noleggio verrà interrotto in automatico ed il Dispositivo elettrico si spegnerà automaticamente, senza che l’Utente possa sollevare alcuna contestazione alla Società; 7) il servizio di sharing potrà subire malfunzionamenti e/o interruzioni dovuti alla mancanza di segnale del sistema GPS e/o della rete mobile del mezzo o ad altri fattori che non dipendono dalla volontà della Società; 8) al fine di garantire la funzionalità del servizio l’Utente deve attivare e mantenere attivi per tutta la durata del noleggio il GPS ed i dati mobili del telefono utilizzato per avviare il noleggio.

3.19 La Società potrà a sua discrezione, previa comunicazione all’utenza e/o al Comune se previsto da Regolamento Comunale o Bando, sospendere o limitare temporaneamente l’erogazione dei servizi di noleggio per motivi di sicurezza, operazioni di riparazione, manutenzione, miglioramento delle caratteristiche e delle funzionalità dei Dispositivi, senza l’Utente possa sollevare contestazioni o eccezioni e senza che ciò comporti il recesso da parte dell’Utente da pacchetti o abbonamenti attivi ed il rimborso del relativo prezzo.

4. Sicurezza

4.1 Relativamente al servizio di noleggio di monopattini elettrici: i) l’Utente che ha un’età compresa tra i 14 e i 18 anni si obbliga, ai sensi di legge e del presente contratto, ad indossare idoneo casco protettivo, eventualmente acquistabile sul sito internet di Bit; ii) è fatto obbligo per tutti gli Utenti di utilizzare un giubbetto o bretelle catarifrangenti ad alta visibilità da mezz’ora dopo il tramonto e durante tutto il periodo dell’oscurità; iii) in ogni caso, l’Utente si obbliga ad osservare tutte le leggi ed i regolamenti applicabili (inclusi, a mero titolo esemplificativo, quelli applicabili al traffico, ai pedoni, ai parcheggi, alle soste, alla circolazione in determinate aree); iv) fermo quanto disposto al punto i), nel caso in cui norme di legge, regolamenti e/o ordinanze vigenti nell’area in cui il Dispositivo è in funzione impongano all’Utente (anche se maggiore degli anni 18) l’utilizzo del casco, questi accetta di rispettare sempre tali leggi e regolamenti.

4.2 Relativamente al servizio di noleggio di scooter elettrici: l’Utente è sempre obbligato, ai sensi di legge e del presente contratto, ad indossare casco protettivo omologato; ii) Bit Mobility fornisce n. 2 caschi omologati (uno di taglia M e uno di taglia XL) posizionati all’interno del Veicolo; la perdita di ogni casco o il loro danneggiamento comporteranno l’addebito della penale di Euro 150, salvo il maggior danno, sul mezzo di pagamento indicato dall’Utente in fase di registrazione; iii) è fatto obbligo a tutti gli utenti ad accendere sia di giorno che nelle ore serali e notturne i fari dello scooter preso a noleggio; iv) in ogni caso, l’Utente si obbliga ad osservare tutte le leggi e i regolamenti applicabili (inclusi, a mero titolo esemplificativo, quelli applicabili al traffico, ai pedoni, ai parcheggi, alle soste, alla circolazione in determinate aree). In ipotesi di notifica a Bit Mobility di contestazioni di violazioni al Codice della Strada, l’Utente autorizza espressamente Bit Mobility a fornire i propri dati di residenza e della patente alla Pubblica Autorità competente.

4.3 L’Utente si obbliga ad effettuare il Controllo di Sicurezza del Veicolo elettrico (monopattino, scooter, bicicletta), di tutti i suoi componenti ed accessori prima di iniziare la corsa. L’Utente è quindi tenuto a verificare che il Dispositivo non presenti danni palesi (a titolo esemplificativo e non esaustivo: danni alla carrozzeria, ruote, rumorosità anomala del veicolo, spie di indicazione di malfunzionamento del veicolo, etc.). Nel caso in cui il Veicolo non fosse idoneo all’utilizzo in quanto danneggiato o non vi fosse la presenza dei caschi nel bauletto o dei documenti di circolazione del Veicolo stesso, l’Utente dovrà segnalare le anomalie riscontrate e rilasciare immediatamente il Veicolo non utilizzabile. L’Utente si impegna quindi a non utilizzare il Veicolo già danneggiato ed a contattare immediatamente il servizio clienti di Bit Mobility S.r.l.. L’Utente si obbliga a verificare l’integrità ed il corretto funzionamento del dispositivo portacellulare installato sul monopattino e sceglie volontariamente di utilizzarlo, fissando il proprio smarthphone e stringendo accuratamente la vite di fissaggio. L’utilizzo dell’accessorio portacellulare è meramente facoltativo e non necessario per usufruire del servizio di noleggio, Bit Mobility pertanto non risponde dei danni diretti o indiretti derivanti dall’utilizzo di tale accessorio. L’Utente che utilizza il dispositivo portacellulare accetta il rischio di rovina a terra dello smartphone. L’Utente accetta ogni diniego di responsabilità da parte di Bit Mobility per eventuali danni derivanti da caduta dello smartphone a terra.

4.4 L’Utente che viene a conoscenza di qualsiasi disfunzione e/o anomalia del Veicolo o della App o qualsiasi altra condizione potenzialmente rischiosa sul Veicolo si impegna a non utilizzarlo o a cessarne l’utilizzo, appena sarà sicuro farlo. L’Utente si obbliga a segnalare immediatamente alla Società (contattando il numero telefonico dell’Assistenza, inviando una mail o una segnalazione a mezzo App) i difetti o le condizioni anomale o rischiose del Dispositivo.

4.5 Se un Dispositivo elettrico non viene restituito entro 24 ore consecutive, esso può essere dichiarato smarrito o rubato e una denuncia può essere sporta contro l’Utente presso le autorità locali. I dati ricevuti telematicamente dalla App sono una prova definitiva del periodo di utilizzo del Dispositivo da parte dell’Utente. Qualsiasi sparizione o furto deve essere denunciata alla Società senza ritardo.

4.6 L’Utente riconosce espressamente e accetta che potrebbe essere necessario adottare misure di sicurezza aggiuntive o precauzioni non specificamente indicate dal presente Regolamento-Condizioni generali di contratto e riconosce ed accetta espressamente che la decisione di adottarle è responsabilità esclusiva dell’Utente.

4.7 L’Utente è consapevole e accetta che le strade, piste ciclabili e itinerari possono diventare pericolosi a causa delle condizioni atmosferiche, traffico e/o altri rischi al di fuori del controllo della Società. La Società non sarà responsabile di alcuna delle condizioni precedenti, senza limitazioni. L’Utente è consapevole di essere il solo responsabile per la scelta responsabile di un itinerario sicuro, nel rispetto delle leggi e normative vigenti.

4.8 Il noleggio dei Dispositivi elettrici è destinato solo a persone abili e qualificate a far funzionare i Dispositivi, previa accettazione di tutti i termini e condizioni del presente Contratto.

5. Prezzo dei servizi.

5.1 E’ possibile utilizzare i Dispositivi elettrici tramite pagamento per singola corsa o secondo i piani di pagamento descritti nell’App (abbonamenti e pacchetti). L’importo che verrà addebitato è comprensivo di IVA. Le tariffe possono differire da Comune a Comune e sono soggette a cambiamento, ad esclusiva discrezione di Bit Mobility S.r.l., nel rispetto delle disposizioni regolamentari di riferimento. E’ necessario inserire un numero di Carta di credito o debito valido e una data di scadenza prima della registrazione all’utilizzo del servizio di noleggio. L’Utente conferma di essere autorizzato ad utilizzare la Carta fornita anche qualora intestate a terzi. Una volta effettuata la registrazione e creato un account i Dispositivi elettrici potranno essere utilizzati seguendo le istruzioni che appaiono nell’App. La Società addebiterà sulla carta di credito o di debito l’importo delle tariffe per singola corsa o del piano di pagamento selezionato, come indicati a mezzo App nella sezione “Prezzi e Tariffe”. In caso di utilizzo fraudolento da parte dell’utente, in fase di creazione dell’account e/o acquisto di pacchetti o abbonamenti, di software o dispositivi in grado di modificare la localizzazione dello smartphone al fine di acquistare pacchetti o abbonamenti a prezzi più vantaggiosi, Bit Mobility si riserva di addebitare automaticamente e senza preavviso sul mezzo di pagamento fornito dall’utente il costo effettivo del servizio secondo le tariffe vigenti nel Comune in cui è stato effettuato l’acquisto oltre ad una penale fino a Euro 100 e di bloccare l’account dell’utente sino all’integrale pagamento dell’importo dovuto.   Ai fini di garanzia di capienza del mezzo di pagamento fornito dall’Utente, alla prima corsa la Società addebiterà sulla carta di credito o di debito inserita un importo variabile dai 3 ai 10 Euro, a seconda della città in cui avviene il noleggio, quale prima ricarica del portafoglio virtuale “wallet” dell’utente; tale credito potrà essere utilizzato per le corse successive e non potrà essere rimborsatoL’addebito al cliente della tariffa di noleggio avverrà durante la fruizione del servizio: i) allo scattare di ogni minuto in caso di tariffa al minuto o ii) al momento dell’acquisto dell’abbonamento o del pacchetto selezionato. Al termine della corsa, l’Utente riceverà una mail a conferma della transazione con l’indicazione del costo complessivo del noleggio e la specifica dei dati di noleggio (c.d. “report di fine noleggio”).

5.2 L’Utente potrà decidere in qualsiasi momento di ricaricare il portafoglio virtuale “wallet” presente in App nella sezione “Il mio Portafoglio”. Per ogni ricarica effettuata di importo pari o superirore ad Euro 10,00 Bit Mobility accrediterà all’Utente un credito “Bonus” di importo variabile in dipendenza dell’ammontare della ricarica. Una volta ricaricato il proprio portafoglio l’Utente potrà decidere di utilizzare il credito versato per il pagamento di singole corse a tariffa standard o per l’acquisto di abbonamenti o pacchetti (alcune tipologie di pacchetti/abbonamenti potranno essere acquistati solo con transazione diretta con carta di credito e non con il credito presente nel “wallet”, a tal proposito, una volta selezionato il pacchetto/abbonamento prescelto un pop-up indicherà se tale abbonamento/pacchetto è acquistabile o meno con il credito presente nel “wallet”); si precisa tuttavia che il credito “Bonus” potrà essere utilizzato esclusivamente per il pagamento di corse a tariffa standard e non per l’acquisto di abbonamenti o pacchetti. Le ricariche ed i relativi “Bonus” sono indicati in App nella sezione “Il mio Portafoglio”.

5.3 L’Utente accetta espressamente che in caso di incapienza del mezzo di pagamento fornito il noleggio si potrebbe interrompere automaticamente e senza preavviso. Tuttavia qualora il noleggio non venisse automaticamente interrotto, l’Utente autorizza sin da ora la Società a ritentare – nei giorni successivi al noleggio – l’addebito del costo del servizio rimasto insoddisfatto. L’Utente inoltre autorizza la Società ad addebitare sul mezzo di pagamento fornito i) i costi sostenuti a titolo di multa o sanzione elevata da terzi a carico dell’Utente; ii) i costi per la custodia ed il recupero del mezzo presso terzi (es. a seguito di rimozione/confisca/squestro/privatizzazione etc..); iii) le penali indicate nel presente Regolamento-Condizioni generali di contratto. Nel caso in cui il mezzo di pagamento indicato dall’Utente non disponga di credito sufficiente per il pagamento del servizio la Società si riserva di addebitare un importo fino ad euro 100,00 a titolo di commissione per l’elaborazione dei solleciti di pagamento ed il recupero del credito.

5.4 I codici promozionali (“Sconti”) sono offerte una tantum e riscattabili solo attraverso l’App. Bit siriserva il diritto di modificare o eliminare gli Sconti in qualsiasi momento. Gli Sconti sono limitati ad uno per Utente e per account e non possono essere combinati con altre offerte. Gli Sconti non sono cumulabili, non sono trasferibili e non possono essere rivenduti. Eventuali Piani Tariffari agevolati – derivanti da convenzioni/accordi con enti pubblici o privati, società o altri soggetti terzi – a cui ha accesso l’Utente non sono cumulabili con i benefici e le scontistiche applicabili agli abbonamenti o pacchetti, qualora offrano la stessa tipologia di agevolazione.

5.5 Si applica la disciplina del diritto di recesso prevista dal Codice del Consumo. Tuttavia l’Utente riconosce espressamente e accetta che, sia in caso di pagamento della singola corsa che in caso di adesione ad un abbonamento/pacchetto e/o pagamento anticipato tramite la ricarica del portafoglio virtuale, se i Dispositivi elettrici sono utilizzati prima del decorso dei 14 giorni previsti ex lege per il recesso, tale diritto verrà meno (e con esso anche il diritto al rimborso del prezzo), secondo l’articolo 59, comma 1, lettera a) del Codice del Consumo (Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005). Se l’abbonamento o il pacchetto viene disdetto prima dell’utilizzo (ed entro il periodo di 14 giorni) si riceverà un rimborso completo delle tariffe pagate per l’abbonamento. Per esercitare il diritto di recesso, è necessario inoltrare una mail a info@bitmobility.it con l’indicazione chiara ed espressa di voler recedere dal Contratto. La Società si riserva il diritto di recedere dal contratto in ogni momento, di bloccare e/o sospendere e/o disporre la cancellazione dell’account dell’Utente, in caso di comportamenti non conformi al Codice della Strada ed alla normativa statale e comunale sulla micromobilità elettrica, nonché a quanto previsto dal presente Regolamento-Condizioni generali di contratto o in caso di dichiarazioni parziali o mendaci rilasciate dall’Utente al momento della registrazione alla App e creazione del proprio profilo tramite inserimento di informazioni o dati personali incompleti e/o falsi.

5.6 Se il pagamento di un abbonamento o pacchetto è annullato entro il periodo di ripensamento di 14 giorni indicato nella sezione che precede, il rimborso verrà elaborato dalla Società entro 14 giorni dalla ricezione della notifica dell’annullamento. Se l’Utente riceve qualsiasi promozione, credito Bonus, altro sconto o vantaggio al momento del pagamento, qualsiasi rimborso si riferirà solo all’ammontare effettivamente pagato. I rimborsi sono effettuati utilizzando lo stesso metodo originariamente utilizzato dall’Utente per effettuare l’acquisto, salvo diversamente concordato.

5.7 Qualora, per qualsiasi ragione, l’Utente non riesca a chiudere regolarmente la corsa ed a terminare il noleggio, dovrà contattare tempestivamente il centro assistenza al fine di bloccare il noleggio ed il relativo pagamento. Nel caso in cui l’Utente non chiuda regolarmente il noleggio e questo venga successivamente bloccato dalla Società a seguito di rilevamento di un mezzo fermo con noleggio attivo, la richiesta di rimborso del prezzo per i minuti di noleggio non utilizzati dovrà essere avanzata entro e non oltre 2 (due) ore dal ricevimento del messaggio contenente il report di fine noleggio. 

5.8 L’Utente accetta sin da ora che sia i rimborsi erogati ai sensi di cui al punto che precede che tutte le altre tipologie di rimborsi (ad esempio a seguito di pagamenti di extra-costo per parcheggio o mancato sconto in caso di parcheggio si Bit Point etc..) per importi sino a 15,00 Euro verranno erogati soltanto tramite accredito del relativo importo nel portafoglio virtuale (wallet) dell’Utente ed al netto del costo di gestione della procedura di rimborso, pari a 3,00 Euro per operazione, e delle fee relative alla transazione, le quali differiscono per diversi mezzi e sistemi di pagamento utilizzati. I rimborsi per importi superiori a 15,00 Euro verranno accreditati sul medesimo mezzo di pagamento utilizzato per il noleggio, sempre al netto dei costi di gestione e transazione.

 

6.Variazione del Regolamento-Condizioni generali.

6.1 La Società si riserva il diritto insindacabile di aggiornare, modificare, integrare in tutto o in parte ed in qualsiasi momento il presente Regolamento-Condizioni generali di contratto e ciascuno dei documenti e/o allegati da esso richiamati, ivi compresi gli avvisi ed i pop-up presenti in App, l’informativa sulla privacy e le disposizioni in tema cookies.

6.2 In caso di modifica o aggiornamento del presente Regolamento-Condizioni generali di contratto l’Utente riceverà specifico avviso al momento dell’accesso all’App e per poter procedere con l’utilizzo dei servizi offerti da Bit Mobility S.r..l. dovrà prendere visione del contenuto del nuovo Regolamento-Condizioni generali di contratto ed accettare eventuali variazioni.

6.3 Ogni modifica od aggiornamento del Regolamento-Condizioni generali di contratto e/o dei servizi diverranno efficaci dal momento della loro pubblicazione sul Sito e sull’App si intenderanno accettati dagli utenti che accedono ed utilizzano i servizi offerti da Bit Mobility S.r.l. dal momento della avvenuta pubblicazione sul Sito di dette modifiche.

6.4 Qualora l’Utente non intendesse aderire alle modifiche apportate, è invitato a non utilizzare i servizi ed a cancellare il proprio account.

7.Durata del contratto.

7.1 La registrazione sul Sito o all’App Bit comporta l’accettazione del presente Regolamento-Condizioni generali di contratto ed è senza termine di durata.

7.2 La Società potrà in ogni caso a proprio insindacabile giudizio disporre il blocco momentaneo o la cancellazione dell’account dell’Utente, in caso di comportamenti non conformi al Codice della Strada ed alla normativa statale e comunale sulla micromobilità elettrica, nonché a quanto previsto dal presente Regolamento-Condizioni generali di contratto.

7.3 L’Utente potrà in ogni momento cancellare il proprio account accedendo all’apposita sezione della App e potrà allo stesso modo richiedere che venga cessata da parte della Società ogni forma di comunicazione e di invio mail tramite apposita funzione del Sito.

8.Limitazioni di responsabilità della Società e rischi dell’Utente.

8.1 L’Utente si assume tutte le responsabilità ed i rischi di eventuali danni causati a cose e/o persone, come illustrato in dettaglio di seguito. L’Utente è responsabile nel valutare la propria capacità di guida a seconda delle condizioni atmosferiche e dello stato della carreggiata e si impegna ad astenersi all’utilizzo del Veicolo elettrico ogni volta in cui tali condizioni ne rendano pericoloso l’utilizzo.

8.2 L’Utente è consapevole di essere il solo responsabile e si assume ogni responsabilità e obbligo per qualsiasi utilizzo in contrasto con il presente Regolamento- Condizioni generali di contratto o con la normativa vigente (Codice della Strada, leggi, regolamenti e/o ordinanze), e per qualsiasi conseguenza, richiesta, reclamo, azione legale, perdita, onere, danno, lesione, costo e spesa, penalità, spese legali, giudizio, tassa (inclusi i pagamenti di multe e/o tasse per sequestro applicate da qualsiasi amministrazione locale) e rimborso di qualsiasi tipo o natura, sia prevedibile che imprevedibile, sia conosciuto che sconosciuto, come risultato dell’utilizzo del Dispositivo preso a noleggio. L’Utente solleva Bit Mobility da ogni responsabilità civile e penale per tutte le infrazioni ed altre responsabilità connesse all’uso dei Veicoli elettrici per fatto e colpa dell’Utente o di terzi conducenti.

8.3 Bit Mobility non risponde per i danni diretti o indiretti di qualsiasi natura derivanti dall’utilizzo di accessori forniti dalla Società, a mero titolo esemplificativo, il portacellulare, il cestino, il bauletto porta oggetti ed i caschi, allorquando il relativo utilizzo sia facoltativo e non necessario per usufruire del servizio di noleggio dei Veicoli elettrici. Fermo l’obbligo dell’Utente di indossare il casco protettivo in conformità alle disposizioni di legge, resta inteso che l’utilizzo del casco di proprietà di Bit Mobility messo a disposizione dell’Utente è meramente facoltativo, potendo l’Utente utilizzare un casco di sua proprietà.

8.4 L’Utente accetta e si obbliga a pagare qualsiasi sanzione, multa, tassa, penale, contravvenzione per sequestro e/o altri oneri sostenuti dalla Società, come conseguenza del parcheggio improprio di qualsiasi Dispositivo elettrico o come risultato di una violazione di qualsiasi legge, regola, regolamento e/o ordinanza durante l’utilizzo del Dispositivo. Bit Mobility S.r.l. provvederà tempestivamente all’addebito all’Utente – che accetta ed acconsente sin da ora – di eventuali importi anticipati per il pagamento di sanzioni, multe, penali, contravvenzioni; le sanzioni, multe, penali, contravvenzioni saranno addebitate all’Utente che al momento dell’infrazione risultava utilizzare il Veicolo oggetto di sanzione o il cui comportamento nell’utilizzo e/o rilascio del Veicolo abbia comportato l’applicazione della sanzione. Le somme addebitate saranno eventualmente maggiorate di un importo fino ad Euro 200,00 dovuto per la gestione dei solleciti di pagamento e/o della pratica di recupero delle somme anticipate da Bit Mobility S.r.l. e/o di un ulteriore importo fino ad Euro 390,00 in caso di fermo o sequestro amministrativo del Dispositivo o per la perdita occorsagli per l’impossibilità ad accedere al Dispositivo elettrico e noleggiare lo stesso ad altri Utenti.

8.5 L’Utente è responsabile dei danni arrecati al Dispositivo preso a noleggio. L’Utente è consapevole e accetta di essere responsabile per i danni causati a qualsiasi Dispositivo elettrico che sia stato danneggiato e/o vandalizzato. L’Utente che vandalizza il Dispositivo elettrico sarà obbligato a corrispondere una penale fino ad Euro 1.200,00 per ogni Dispositivo vandalizzato, ad esclusiva discrezione di Bit Mobility S.r.l., salvo il maggior danno.

8.6 Bit Mobility non risponde per danni occorsi a beni di proprietà dell’Utente (es. cellulare, borsa, abbigliamento etc..) causati da negligenza dello stesso nell’utilizzo del mezzo preso a noleggio e/o dall’aver omesso di effettuare il controllo di sicurezza del mezzo e di tutti i suoi componenti ed accessori prima dell’avvio del noleggio.

8.7 E’ esclusa qualsiasi responsabilità di Bit Mobility che non derivi da dolo o colpa grave, la Società risponde soltanto qualora per legge la propria responsabilità non può essere limitata o esclusa.

8.8 L’Utente in ogni caso esonera espressamente Bit Mobility da ogni responsabilità per eventuali danni di qualunque natura subiti dall’Utente stesso e/o da terzi in relazione all’utilizzo dei servizi di cui al presente Regoalmento-Condizioni generali di Contratto non derivanti da dolo o colpa grave di Bit Mobility ma imputabili a dolo o colpa dell’Utente.

9.Assicurazione.

9.1 I dispositivi elettrici hanno copertura assicurativa R.C. a favore degli Utenti del servizio, con massimali in linea con quanto richiesto dalle Amministrazioni Comunali di riferimento. La copertura assicurativa attiva per il servizio di monopattini elettrici e biciclette in alcuni Comuni è esclusa per danni causati dall’Utente con dolo o colpa grave e/o per danni derivanti dalla violazione della normativa locale sulla circolazione dei monopattini elettrici. Qualora il danno fosse risarcito in tutto o in parte dalla Compagnia Assicurativa o direttamente da Bit Mobility, rimarrà in ogni caso a carico dell’Utente l’importo liquidato, sino ad un massimo di Euro 5.000,00, somma corrispondente alla franchigia, in ordine alla quale l’Utente autorizza sin d’ora Bit Mobility al riaddebito dell’importo sul mezzo di pagamento indicato dallo stesso in fase di registrazione. L’utilizzo dei dispositivi in violazione del disposto di cui all’art. 3.5 determina l’inoperatività della copertura assicurativa con diritto di rivalsa da parte della Compagnia nei confronti dell’Utente/utilizzatore del dispositivo.

 

9.2 Prima dell’attivazione del noleggio l’Utente potrà decidere di sottoscrivere a mezzo App una polizza Infortuni da circolazione facoltativa della durata di 12 mesi, con premio “pay per use” ossia calcolato solo sui minuti di viaggio effettivo. Il set informativo di polizza è visualizzabile e scaricabile a mezzo App prima della sottoscrizione della stessa.

10.LEGGE APPLICABILE.
Il presente Contratto sarà regolato dalle leggi italiane. L’Utente accetta la giurisdizione dei tribunali italiani.

CLAUSOLE VESSATORIE.

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341-1342 e ss. C.c. nonché degli articoli 33-34-35-36 del D.Lgs. 206/2005, L’Utente dichiara di aver letto e compreso e dunque di approvare espressamente i seguenti articoli: 3.1 divieto utilizzo dispositivo elettrico da parte di terzi; 3.10 penale per circolazione/recupero del mezzo fuori area servizio o no parking; penale per posizionamento mezzo in aree cui è precluso l’accesso a Bit e/o per caricamento su mezzi privati o pubblici; 3.12 penale per recupero/perdita Dispositivo per impossibilità di accedervi; 3.13 riaddebito sanzioni/multe, penale per solleciti pagamento sanzioni amministrative, penale per mancato noleggio; 3.16 mancata comunicazione sinistro e relative conseguenze; 3.17 responsabilità per danni arrecati al dispositivo preso a noleggio, penale per atti vandalici al dispositivo; 3.18 sospensione del servizio di noleggio; 4.2 penale per perdita/danneggiamento caschi scooter elettrici; 4.3 eslcusione responsabilità utilizzo portacellurare; 4.6 e 4.7 Responsabilità dell’utente; 5.3 riaddebito sanzioni/multe penale per solleciti pagamento recupero credito; 5.5 eccezione al diritto di recesso; 6 Variazione del Regolamento-Condizioni generali di contratto; 8 Limitazioni di responsabilità Bit e rischi dell’Utente; 9 riaddebito franchigia per sinistro; 10. Legge applicabile.